Warning: Use of undefined constant spare_landing - assumed 'spare_landing' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /opt/bitnami/apache/htdocs/web/index.php on line 131
Come funziona un atomizzatore | Scegliere un atomizzatore | TEYME
Warning: Use of undefined constant spare_landing - assumed 'spare_landing' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /opt/bitnami/apache/htdocs/controllers/views/render/render_view_general.php on line 174

Come funziona un atomizzatore? Il suo funzionamento passo dopo passo

22 Julio 2021 | Blog
array(4) { ["token"]=> string(32) "pwidjvxzxr6b68y848pzb668kyswt6ev" ["user"]=> string(0) "" ["location-teyme"]=> string(2) "it" ["lg-teyme"]=> string(2) "it" }

Nel campo dell'agricoltura, l’atomizzatore è uno strumento indispensabile per la protezione delle colture. Per coloro che stanno pensando di acquistare atomizzatori nuovi, è importante sapere come funzionano, le loro caratteristiche e il loro funzionamento, le parti che li compongono e come si utilizzano. 


Cos’è un atomizzatore agricolo?


L’atomizzatore è una macchna che ha lo scopo divaporizzare liquidi, generalmente fitosanitari, che preverranno tutti i parassiti e e le malattie nelle colture.  Può essere usato per  trattare diversi tipi  di piantagioni, come alberi da frutto, viti  e verdure, tra gli altri.

En Teyme, progettiamo ogni macchina specificamente per determinati  tipi di colture. Così l’applicazione è efficace al 100% in ogni caso, garantendo una maggiore produttività se il nebulizzatore da utilizzare viene scelto correttamente.


Come funziona un atomizzatore?


Per conoscere il meccanismo di un atomizzatore, è meglio guardare le parti fondamentali di cui è composto:

1) Elica: Produce aria che viene soffiata,  in modo tale da trasportare le gocce del prodotto fitosanitario che penetreranno nella coltura. Le eliche richiedono molta energia per muoversi, quindi l'ideale sarebbe acquistare una macchina con eliche efficienti dal punto di vista energetico e ad alta produttività.

2) Deflettore: È responsabile dell'organizzazione della distribuzione dell'aria ed è disponibile in diverse forme: radiale, elicoidale, ecc. 

3) Pompa: La pompa è responsabile del pompaggio del liquido dal serbatoio agli spruzzatori. A seconda del numero di litri da dosare, del telaio dell’impianto e della velocità di trattamento, è necessaria una dimensione di pompa o un'altra. Inoltre, la pompa è anche responsabile dell'agitazione nel serbatoio, creando movimento per mescolare il liquido ed evitare che ristagni.

4) Frizione: Utilizza la forza centrifuga per trasmettere il movimento in modo fluido, il che è un vantaggio per la durata dell'attrezzatura.

5) Moltiplicatore: È responsabile della massimizzazione dei giri dell'elica sui giri della presa di forza.

6) Polverizzatori: Gli atomizzatori, chiamati anche getti, sono quelli che erogano  il liquido quando esce. Si trovano in file nella zona degli archi delle attrezzature dell'aria. Il numero di atomizzatori varia a seconda del modello di atomizzatore. All'estremità dell'ugello c'è un ugello rimovibile che permette di calibrare il getto.

7) Serbatoio: È il componente più grande e contiene il liquido fitosanitario. Gli atomizzatori professionali possono trasportare da 200 a 4.000 litri. È importante che rispettino lanormativa CE e che il prodotto sia completamente svuotato.


Come si utilizza un atomizzatore?


L'atomizzatore è trainato  da un trattore  e si muove lungo il raccolto. Applicare il trattamento fitosanitario in modo controllato, è quindi necessario calcolare il fabbisogno in base alle caratteristiche di ogni piantagione.  Si deve tener conto del fatto che quando si gira, ci può essere qualche aggancio con il trattore, quindi è necessario prestare attenzione a queste manovre e operare con cautela. Esistono atomizzatori con diverse unità d’aria, progettati con un flusso e una pressione maggiori o minori per trattare sia i piccoli che i grandi alberi, per i quali ci sono anche atomizzatori su misura.


Scopri come funzione un atomizzatore è essenziale,  quando se ne acquista uno,  scegliere quello più adatto al tipo di  coltura da trattare.

Bisogna ricordare l'importanza della qualità dell'aria per la massima penetrazione. È anche importante considerare l'importanza di scegliere macchinari efficienti dal punto di vista energetico. In questo modo, il risparmio si moltiplica  dal  lato del prodotto, perché con il giusto nebulizzatore si usa solo lo stretto necessario.

D'altra parte, si risparmia  anche energia e tempo di applicazione. Tutto questo si traduce in ultima analisi in una maggiore produttività e in una maggiore efficienza, dove Teyme ha esperienza.


Come scegliere un atomizzatore per le mie colture?


Attualmente sul mercato esiste una grande varietà di atomizzatori con caratteristiche diverse. Per questo motivo, quando si tratta di fare una scelta, l'agricoltore può essere titubante e non sapere al 100% quale atomizzatore è il più adatto alle necessità concrete della sua coltivazione. In questo caso, scegliere un atomizzatore di qualità, che soddisfa le norme e si adatta alle esigenze e alle colture è la chiave per prolungare il suo uso per molti anni e per ottenere grandi risultati nell'applicazione del trattamento.

Tra le altre cose, dovrebbe prendere in considerazione la velocità e
  il consumo della macchina, la pressione e il flusso;  il tipo di vaporizzazione, ma anche il numero dei canali o le possibilità di deriva. Ma, in modo particolare, è molto importante scegliereun atomizzatore adeguato in funzione alle colture nelle quali lo si utilizzerà. En Teyme, ad esempio, disponiamo di una gran varietà di atomizzatori, ognuno di essi ha caratteristiche specifiche per coprire le esigenze di qualsiasi agricoltore e per poter scegliere l'opzione migliore a seconda del tipo di coltura.

Se sei interessato a comprare un atomizzatore, il nostro team offre una consulenza personalizzata e gratuita, affinché tu possa ottenere la massima funzionalità e performance dalla tua nuova macchina agricola. Non esitare a contattarci per aiutarti a trovare l'opzione migliore.

Articoli correlati

Utilizziamo cookie propri e di terzi per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire contenuti di interesse.  Accetta

Warning: Use of undefined constant spare_landing - assumed 'spare_landing' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /opt/bitnami/apache/htdocs/controllers/views/render/render_view_general.php on line 791